Qualità certificata

BureauVeritasLa soddisfazione del paziente dipende dalla qualità del servizio offerto in ogni suo dettaglio; per questo motivo “Del Bo tecnologia per l’ascolto srl” è azienda certificata con Sistema di Qualità ISO 9001:2008 dal prestigioso ente certificatore internazionale BVQI.

Con il sistema di qualità ciascun passo della nostra attività terapeutica e commerciale è sotto controllo e viene ottimizzato per cercare di risolvere le esigenze del paziente sia dal punto di vista audiologico che da quello commerciale e di assistenza. Le procedure del Sistema di Qualità prescrivono la valutazione costante della soddisfazione dei nostri clienti.

Cosa è l’ottima soddisfazione?

Cosa è l’ottima soddisfazione del cliente?
Il nostro obiettivo è raggiungere una ottima soddisfazione della persona con problemi di udito o di acufene che si rivolge a noi. Cosa intendiamo con “ottima soddisfazione” del paziente?
E’ un parametro difficile da quantificare perché molto soggettivo. Comunque, generalizzando, c’è soddisfazione quando vengono raggiunte le aspettative dell’utente.
Per questo motivo, il paziente deve essere informato sui risultati raggiungibili e sui limiti della terapia: applicare un apparecchio infatti non significa sostituire l’orecchio e, per quanto perfezionata, una protesi acustica non può raggiungere le prestazioni di un orecchio perfettamente sano!
Il paziente soddisfatto indossa l’apparecchio con piacere e con soddisfazione d’uso, per tutta la giornata e ne “dimentica” l’esistenza: in altre parole avviene l’integrazione dell’apparecchio con la persona.
Per raggiungere questo risultato è necessario un lavoro rigoroso di diagnosi audiologica e di studio delle esigenze del paziente tramite interviste e questionari. L’applicazione di un apparecchio acustico non è sufficiente a risolvere i problemi uditivi se non è inquadrata in una terapia protesica riabilitativa che miri a soddisfare realmente le esigenze del paziente.

La terapia comprende i seguenti passi:

  • completa diagnosi strumentale della sordità comprendente: esame audiometrico, impedenzometrico, otoemissioni acustiche ad alta definizione, eventuale esame ABR, eventuale audiometria vocale in campo libero e in cuffia con e senza competizione; identificazione delle esigenze di ascolto e sociali del paziente tramite questionari e intervista approfondita;
  • identificazione degli obiettivi di ascolto da raggiungere e identificazione dell’apparecchio acustico più adatto alle esigenze del paziente anche tramite formule prescrittive computerizzate;
  • perfetta regolazione dell’apparecchio da ripetersi a più riprese con verifica strumentale della resa protesica, anche tramite questionari;
  • periodo di adattamento graduale del paziente all’apparecchio acustico integrato con sedute di terapia riabilitativa uditiva.

Questa procedura richiede nel paziente adulto almeno un periodo tra i 1 e 6 mesi, nel bambino con sordità grave anche qualche anno.

La prova

Per garantire la massima soddisfazione, la nostra organizzazione ritiene molto importante far provare al paziente i benefici dell’apparecchio acustico per un periodo di circa 30 giorni. Viene quindi fornito al paziente l’apparecchio acustico realizzato su misura alle esigenze di ascolto e si procede alle regolazioni successive di adattamento e alla terapia di riabilitazione uditiva. Al termine del mese di prova il paziente soddisfatto conclude l’acquisto, altrimenti l’apparecchio ci viene restituito con l’addebito di un modesto rimborso spese.
Una ulteriore garanzia per il paziente è il periodo di copertura da guasti o malfunzionamento dell’apparecchio acustico (non dovuti ad uso improprio dell’apparecchio) che è di 24 mesi.
Inoltre sono disponibili servizi di copertura in caso di perdita dell’apparecchio o di estensione del periodo di garanzia